Way-C, il primo tablet africano arriva dal Congo

di: TM News

1005066640001

Info

Way-C, il primo tablet africano arriva dal Congo

Brazzaville (TMNews) - La digitalizzazione del continente nero parte dall'idea di un giovane ingegnere del Congo che ha realizzato il primo tablet africano. Si chiama Way-C che significa "luce delle stelle" in un dialetto congolese, è efficiente e a buon mercato. Dal punto di vista tecnico questo tablet è equivalente agli altri che si trovano già sul mercato: ha una scheda da 32 GB di memoria, un sistema integrato wireless e usa il sistema operativo Android, ma costa solo 230 euro."Volevo realizzare il computer più economico del mercato, ma nel 2006 abbiamo avuto un sacco di problemi di energia elettrica in Congo, quindi un PC di tipo standard in Congo non andava bene perchè quando non c'era l'elettricità non si poteva usarlo. Per questo ho iniziato a lavorare a touch pad, che è molto più versatile e facile da usare" spiega il creatore Verone Mankou.Al momento sono stati venduti solo 2.000 Way-C. I tablet vengono assemblati in Cina, perché il Congo non ha un'industria adatta e per motivi economici, ma la sfida ai colossi delle tecnologia è lanciata."Abbiamo sviluppato una applicazione che si chiama VMK market che seleziona e raccoglie le migliori app con contenuti africani e ideate da africani" aggiunge il ventiseienne Mankou.

Autore:
TM News
Categoria:
News
Tag:
multimedia | News
Data:
19/03/2012
Durata:
1:19
Visite:
0

Voto:

  • Vota 1/5 stelle
  • Vota 2/5 stelle
  • Vota 3/5 stelle
  • Vota 4/5 stelle
  • Vota 5/5 stelle

Gli altri video di TM News

ViTV consiglia